AZIONE AL VOTO: PRESENTI COSI’ ALLE PROSSIME ELEZIONI AMMINISTRATIVE

Il 12 giugno si avvicina e Azione si prepara alle elezioni comunali scegliendo diverse formule per essere protagonista, in relazioni alle specificità dei territori nei quali si voterà.

Saremo in lizza con il nostro simbolo, alla guida di una lista civica che propone un militante come candidato sindaco, all’interno di liste civiche che sostengono amministratori locali capaci e competente, pragmatici e riformisti.

Quella che segue è una sintetica guida alla nostra presenza nella prossima sfida elettorale.


San Donato Milanese

Il voto a San Donato riveste una particolare importanza perché qui, unico comune tra quelli al voto, Azione presenta una lista con il suo simbolo, a sostegno del candidato sindaco Gianfranco Ginelli. Capolista è Alessandro Carta, coordinatore del gruppo San Donato in Azione. Con lui i principali candidati di Azione al Consiglio Comunale sono Giuseppe Indizio e Mario Cecchini.

Concretezza, serietà e rifiuto delle politiche sovraniste e populiste sono i valori che ispirano la nostra partecipazione alla sfida elettorale.


Sesto San Giovanni

A Sesto San Giovanni Azione schiera un candidato sindaco, Massimiliano Rosignoli, alla guida una lista civica, “Sesto Liberale e Democratica”, di cui fanno parte iscritti al nostro partito, a Italia Viva, e a +Europa, insieme a rappresentanti della società civile.

La proposta politica della lista e del candidato sindaco si impronta a pragmatismo e buon senso, ponendosi come traguardo quello di superare il dualismo destra/sinistra che ad oggi anima ancora il dibattito politico della città.




Buccinasco

A Buccinasco Azione sostiene la candidatura per il secondo mandato dell’attuale sindaco Rino Pruiti. La lista “I Riformisti”, in cui è candidato Alberto Formignani di Azione Buccinasco, fa parte della coalizione delle tre liste (Pd, Noi di Buccinasco e i Riformisti) che hanno scelto come slogan “Continuiamo insieme”.

La scelta di sostenere l’attuale sindaco nasce dal giudizio positivo sul buon governo di questi anni, confermato dai progetti realizzati e dai programmi futuri.

I gruppi locali di Azione sosterranno gli iscritti ed il candidato di Azione nella diffusione del programma, dei valori di Azione e per far conoscere la nostra idea di buona Politica.



Cernusco sul Naviglio

Azione Cernusco ha scelto di schierarsi con il sindaco uscente nella “Lista Zacchetti – Tutti per Cernusco” che comprende forze politiche e civiche.

Al sindaco uscente, Ermanno Zacchetti, sono state riconosciute le qualità amministrative dimostrate nei cinque anni di governo della città; qualità che hanno portato Azione Cernusco a scegliere di entrare nella lista riformista con tre candidati: Alessandro Galimberti, Silvia Maggioni e Giulia Tossici.



Melzo

Ci sono due militanti di Azione, Massimo Baldassarre e Ciro Cerretelli, nella lista civica “Melzo 4.0”, che sostiene la candidatura a sindaco del candidato Pd, l’architetto Rocco Martelli.

Innovazione, futuro e cambiamento sono alla base del programma della lista, promossa da due giovane donne.





Vimodrone

A Vimodrone gli azionisti sono presenti in due liste, “Progetto Vimodrone” e “Cambiamo insieme!”, entrambe schierate nella coalizione che sostiene la candidata sindaca Aurora Impiombato, alternativa ai poli di centrodestra e centrosinistra.

Capolista di “Cambiamo insieme!” è Piero Antonio Monticelli, referente del gruppo di Azione della città.




112 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti