ย 

Sesto San Giovanni: PGT ed osservazioni

Aggiornamento: 29 nov 2021

๐Ÿ“ŒPrima della pausa estiva l'Amministrazione di #SestoSanGiovanni ha adottato la Variante al Piano di Governo del Territorio (๐๐†๐“), un documento fondamentale per il governo della nostra cittร  e per determinare cosa sarร  Sesto San Giovanni nel prossimo futuro.


โš ๏ธQualcosa perรฒ non torna, ed รจ per questo cheโ€‹ #SestoinAzione ha depositato alcune osservazioni delle quali chiederร  conto alla Giunta Di Stefano.

๐Ÿ”Ž Alcuni dei temi piรน rilevanti riguardano:

โ—พ๏ธ Recupero degli ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—บ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ถ;

โ—พ๏ธ L'๐—ต๐—ผ๐˜‚๐˜€๐—ถ๐—ป๐—ด ๐˜€๐—ผ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ

โ—พ๏ธ Le aree denominate ๐—ฃ๐—ผ๐—ฟ๐˜๐—ฎ ๐—ฆ๐˜‚๐—ฑ e ๐—ฃ๐—ผ๐—ฟ๐˜๐—ฎ ๐—ก๐—ผ๐—ฟ๐—ฑ;

โ—พ๏ธ Gli ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ ๐˜ƒ๐—ถ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ.

โ—พ๏ธ ๐—จ๐—ป๐—ฎ ๐—ฐ๐—ถ๐˜๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ป๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฐ๐—ถ๐˜๐˜๐—ฎฬ€ ๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฎ ๐—ป๐—ฒ๐˜€๐˜€๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ถ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ


Complessivamente sono state fatte ben 11 osservazioni al PGT.

โฌ‡๏ธ In fondo alla pagina โฌ‡๏ธ potrai inoltre trovare il link al documento con le osservazioni inviate al Comune di Sesto San Giovanni, alle quali sarร  tenuto a rispondere prima della definitiva approvazione del PGT.


Edifici Dismessi

La Variante avverte che a Sesto San Giovanni il ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐˜€๐˜‚๐—บ๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐˜€๐˜‚๐—ผ๐—น๐—ผ ๐—ฒฬ€ ๐—บ๐—ผ๐—น๐˜๐—ผ ๐—ฒ๐—น๐—ฒ๐˜ƒ๐—ฎ๐˜๐—ผ (83,85%) e di oltre dieci punti percentuali al di sopra dei comuni della cintura milanese, che รจ giร  una delle aree piรน edificate dโ€™Italia.๐Ÿข

โ— Il Comune di Sesto ha individuato ๐Ÿญ๐Ÿฐ ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—บ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ถ, ai cui proprietari sono concessi ๐Ÿฏ ๐—ฎ๐—ป๐—ป๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐˜๐—ฒ๐—บ๐—ฝ๐—ผ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ด๐—ฒ๐˜๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฐ๐˜‚๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐—ผ, decorsi i quali lโ€™Amministrazione puรฒ ordinare la messa in sicurezza dellโ€™immobile.


Tra questi immobili molti risultano di particolare rilievo, basti pensare a strutture come ๐—ฒ๐˜… ๐—–๐—ถ๐—ป๐—ฒ๐—บ๐—ฎ ๐—˜๐—น๐—ฒ๐—ป๐—ฎ, ๐—ฒ๐˜… ๐—œ๐—บ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐—ด๐—ถ๐—น๐—ผ, ๐—ฝ๐—ฎ๐—น๐—ฎ๐˜‡๐˜‡๐—ผ ๐—จ๐—ณ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ ๐˜ƒ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ๐—ป๐—ผ ๐—ฎ๐—น๐—นโ€™๐—˜๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—น๐˜‚๐—ป๐—ด๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฃ๐—ถ๐—ฎ๐˜‡๐˜‡๐—ฎ ๐—ข๐—น๐—ฑ๐—ฟ๐—ถ๐—ป๐—ถ, etc.


Evidenziamo che la legge regionale di riferimento รจ stata modificata durante il procedimento di approvazione della Variante, ma giร  nella sua versione originaria consentiva ai Comuni di ordinare la ๐—ฑ๐—ฒ๐—บ๐—ผ๐—น๐—ถ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ด๐—น๐—ถ ๐—ถ๐—บ๐—บ๐—ผ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—บ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ถ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ถ ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ฝ๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ๐—ป๐—ผ ๐—ถ๐—น ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ด๐—ฒ๐˜๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฐ๐˜‚๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐—ผ. ๐Ÿ—


Cosa consente la nuova legge regionale?

โœ…๐—ฟ๐—ถ๐—ฑ๐˜‚๐—ฟ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฎ ๐Ÿฎ ๐—ฎ๐—ป๐—ป๐—ถ il termine a disposizione del proprietario per presentare il progetto di recupero;

โœ…individuare gli edifici dismessi a cui attribuire un ๐—ฏ๐—ผ๐—ป๐˜‚๐˜€ ๐˜ƒ๐—ผ๐—น๐˜‚๐—บ๐—ฒ๐˜๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ ๐˜๐—ฟ๐—ฎ ๐—ถ๐—น ๐Ÿญ๐Ÿฌ ๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐Ÿฎ๐Ÿฑ%


โš  In sintesi, la Giunta Di Stefano ha, di fatto, messo in piedi una serie di ๐—บ๐—ถ๐˜€๐˜‚๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฎ๐˜๐˜๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ผ๐—น๐˜‚๐˜๐—ฎ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐—ฑ๐—ฒ๐—ด๐˜‚๐—ฎ๐˜๐—ฒ, negli intenti e negli strumenti, a risolvere il problema del consumo eccessivo di luogo pubblico e del recupero degli edifici dismessi, senza nemmeno avvalersi degli strumenti che la legge mette a disposizione.


Per questo Sesto San Giovanni in Azione ha chiesto allโ€™Amministrazione di:

๐Ÿ”ต aggiornare la variante alla nuova legge regionale e ๐—ฟ๐—ถ๐—ฑ๐˜‚๐—ฟ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฎ ๐Ÿฎ ๐—ฎ๐—ป๐—ป๐—ถ ๐—ถ๐—น ๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—บ๐—ถ๐—ป๐—ฒ ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐—ถ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฎ๐˜๐—ถ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ด๐—ฒ๐˜๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฐ๐˜‚๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐—ผ;

๐Ÿ”ต stabilire che ๐—ถ๐—น ๐—–๐—ผ๐—บ๐˜‚๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐˜ƒ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—บ๐—ผ๐—น๐—ถ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ด๐—น๐—ถ ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—บ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ถ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ถ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐˜€๐—ผ๐—ป๐—ผ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ๐˜๐—ถ ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ด๐—ฒ๐˜๐˜๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฐ๐˜‚๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐—ผ;

๐Ÿ”ต ๐—ถ๐—ป๐—ฑ๐—ถ๐˜ƒ๐—ถ๐—ฑ๐˜‚๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ด๐—น๐—ถ ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—บ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ถ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐˜€๐—ผ๐—ป๐—ผ ๐—ฏ๐—ฒ๐—ป๐—ฒ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น ๐—ฏ๐—ผ๐—ป๐˜‚๐˜€ ๐˜ƒ๐—ผ๐—น๐˜‚๐—บ๐—ฒ๐˜๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ, che riteniamo dovrร  essere riservata solo agli edifici localizzati in prossimitร  delle fermate della metropolitana e della stazione ferroviaria.


Avere a cuore la ๐˜€๐—ฎ๐—น๐˜ƒ๐—ฎ๐—ด๐˜‚๐—ฎ๐—ฟ๐—ฑ๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น ๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ฟ๐—ถ๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ผ e il recupero e la ๐˜ƒ๐—ฎ๐—น๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐˜‡๐˜‡๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ด๐—น๐—ถ ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ che impattano sulla cittร  con un carico di decadenza, pericolo per l'incolumitร  dei cittadini e assenza di ogni progettualitร  di riqualifica, dovrebbe essere la base di ogni visione politica e amministrativa non solo lungimirante, ma anche solo di buon senso.


โžก Nei prossimi giorni pubblicheremo le osservazioni nel dettaglio sugli altri punti che, cosรฌ come approvati, rischiano di compromettere il futuro del territorio e lo sviluppo della cittร .


Porta Nord e Porta Sud

โ€œPorta Nordโ€ (stazione carabinieri di Via Pirandello) e โ€œPorta Sudโ€ (parcheggio scoperto vicino alla fermata metro di Marelli), sono due aree, di proprietร  pubblica.

La Variante propone di realizzare unโ€™elevata volumetria (1,5 mq/mq)

โ›”๏ธsenza indicare con precisione gli obiettivi da perseguire

โ›”๏ธdimenticando che nelle vicinanze sorgono giร  molti edifici abbandonati (per un totale di circa 40.000 mq di nuove superfici)


๐—ฃ๐—ข๐—ฅ๐—ง๐—” ๐—ก๐—ข๐—ฅ๐—— che si colloca in prossimitร  della rotonda che da Viale Casiraghi si immette su Viale Fulvio Testi ed รจ una zona molto trafficata anche per la presenza dello shopping center.

La fermata M1 Restellone รจ a quasi 1 km di distanza e non รจ noto quando entrerร  in funzione: vi รจ dunque il rischio che lโ€™intervento edilizio anticipi il prolungamento della metropolitana e aggravi il traffico.

Lโ€™unico obiettivo della Variante รจ la demolizione e ricostruzione dellโ€™esistente stazione dei Carabinieri.

โžก๏ธA meno di 100 metri di distanza giร  ci sono almeno 3 edifici dismessi che potrebbero essere destinati ad ospitare lโ€™Arma (previa ristrutturazione): edificio di Viale Casiraghi 508, lโ€™edificio di Viale Casiraghi 471 e lโ€™edificio di Viale Casiraghi, ang. Via Masaniello.


๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—˜ ๐—ฃ๐—ฅ๐—ข๐—ฃ๐—ข๐—ก๐—˜ che prima di insediare cosรฌ elevate volumetrie si valuti:

๐Ÿ”ตlโ€™impatto sul traffico;

๐Ÿ”ต la possibilitร  di recuperare gli edifici giร  dismessi come caserma dei Carabinieri;

๐Ÿ”ตnon edificare una delle ultime aree verdi presenti nella zona.


๐—ฃ๐—ข๐—ฅ๐—ง๐—” ๐—ฆ๐—จ๐—— attualmente ospita il parcheggio scoperto di interscambio con la fermata di Marelli.

Come per Porta Nord, la Variante propone di insediare ๐˜‚๐—น๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ถ ๐˜ƒ๐—ผ๐—น๐˜‚๐—บ๐—ฒ๐˜๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ (meno di 20.000 mq) in unโ€™area dove si contano giร  due grandi edifici a uso uffici dismessi (lโ€™ex sede di Impregilo e il palazzo uffici in via Adamello ang. Via Edison) e che a breve sarร  interessata dalla chiusura del commissariato di Polizia di Via Fiume (prossimo a essere trasferito nellโ€™area Falck).

โš ๏ธLa Variante si limita a dichiarare che va riorganizzato il parcheggio e che occorre connettere i Viali Edison e Italia con il futuro progetto di recupero delle aree ex Marelli.

Sesto San Giovanni in Azione propone che la Variante del PGT ambisca a obiettivi ben piรน ambiziosi:

๐Ÿ”ตlโ€™interramento dellโ€™attuale parcheggio;

๐Ÿ”ตla creazione di un asse con Piazza Don Mapelli (attualmente pressochรฉ in stato di abbandono)


Area ex "Decapaggio"

Si tratta dellโ€™area di fronte al centro commerciale Vulcano dove sono stati costruite alcune strutture ad uso abitativo/condominiale.


Il progetto di riqualificazione di quellโ€™area non รจ stato approvato dallโ€™attuale Giunta, la quale si รจ dunque trovata a dover gestire una trasformazione urbanistica che รจ stata attuata solo parzialmente e solo per la parte privata.

โš ๏ธLa situazione รจ sconfortante: lโ€™operatore ha costruito il 71% degli edifici privati, mentre ๐“๐”๐“๐“๐„ ๐ฅ๐ž ๐จ๐ฉ๐ž๐ซ๐ž ๐๐ข ๐ฎ๐ซ๐›๐š๐ง๐ข๐ณ๐ณ๐š๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ž secondarie e il 74% delle ulteriori ๐จ๐ฉ๐ž๐ซ๐ž ๐ฉ๐ฎ๐›๐›๐ฅ๐ข๐œ๐ก๐ž โ€œ๐Ÿ๐ฎ๐จ๐ซ๐ข ๐œ๐จ๐ฆ๐ฉ๐š๐ซ๐ญ๐จโ€ ๐๐Ž๐ ๐’๐Ž๐๐Ž ๐’๐“๐€๐“๐„ ๐„๐’๐„๐†๐”๐ˆ๐“๐„.

Le opere pubbliche non realizzate sono un centro sportivo di oltre 8.000 mq, un asilo nido/scuola materna e un edificio residenziale da destinare a categorie deboli.


La Giunta Di Stefano ne รจ consapevole perchรฉ nel 2019 ha approvato una relazione sullo stato di attuazione dellโ€™area Decapaggio ma pare non avere interesse ad affrontare il problema, sul ๐ฌ๐ข๐ญ๐จ ๐ข ๐ฅ๐ข๐ง๐ค della documentazione sono ๐•๐”๐Ž๐“๐ˆ e lโ€™ultimo aggiornamento relativo al 28 Febbraio 2020, sembra voler far intendere che se ne stiano occupando, ๐—ถ๐—ป๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฐ๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐—ฃ๐—š๐—ง ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—ณ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ฒ๐—ป๐—ป๐—ผ ๐—ฎ๐—น๐—ฐ๐˜‚๐—ป๐—ผ sulle iniziative che si intendono intraprendere per ottenere il completamento delle opere pubbliche, nรฉ tantomeno quali sono gli obiettivi strategici in vista dellโ€™imminente scadenza della convenzione urbanistica (giugno 2022).


โ— Unโ€™importante area della cittร  รจ destinata a rimanere incompiuta ancora per lunghi anni. โ—


๐Ÿ”ตSesto San Giovanni in Azione, tra le osservazioni che ha presentato alla Variante al Piano di Governo del Territorio approvato dall'Amministrazione sestese, ๐œ๐ก๐ข๐ž๐๐ž allโ€™Amministrazione di chiarire come intende completare lโ€™area ex Decapaggio.


๐—จ๐—ป๐—ฎ ๐—ฐ๐—ถ๐˜๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ป๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฐ๐—ถ๐˜๐˜๐—ฎฬ€ ๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฎ ๐—ป๐—ฒ๐˜€๐˜€๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ถ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ

Il nuovo quartiere che sorgerร  nelle ex aree Falck sarร  una cittadella indipendente o unโ€™area integrata con #SestoSanGiovanni ?

I nomi di questa enorme operazione immobiliare (โ€œMilanoSestoโ€, โ€œCittร  della Saluteโ€) suggeriscono che non vi sia un particolare interesse dellโ€™operatore di connettere i quartieri costruiti con quelli futuri.


Qual รจ la posizione del Comune di Sesto San Giovanni ? Se si guardano le planimetrie del nuovo #PGT non รจ previsto alcun collegamento tra la โ€œSesto Vecchiaโ€ e la โ€œSesto Nuovaโ€.


๐—จ๐—ป ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ฒ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—บ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ถ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ "๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฐ๐—ฐ๐—ต๐—ถ๐—ฎ" ๐—ฒ "๐—ป๐˜‚๐—ผ๐˜ƒ๐—ฎ" ๐—ฆ๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ผ

Lโ€™ideazione di un ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ฒ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—บ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐˜๐—ฟ๐—ฎ ๐—น๐—ฒ ๐—ฉ๐—ถ๐—ฒ ๐—–๐—ฒ๐˜€๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ ๐—ฆ๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ผ, ๐——๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐—ฒ ๐—”๐—ฐ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ (con un opportuno arredo urbano) consentirebbe di attirare nei negozi della โ€œSesto Vecchiaโ€ i numerosi visitatori della โ€œSesto Nuovaโ€.


Scarica il documento con le osservazioni inviate tramite PEC al Comune di Sesto San Giovanni!

azione - osservazioni PGT
.pdf
Download PDF โ€ข 2.57MB



300 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
ย