top of page

Sesto San Giovanni - Quale futuro per la piscina Carmen Longo?



Parliamo di sport a #SestoSanGiovanni con una riflessione sul progetto di recupero dell’area dell’ex piscina 𝗖𝗮𝗿𝗺𝗲𝗻 𝗟𝗼𝗻𝗴𝗼.



La soluzione scelta dalla Giunta ha il pregio di recuperare un’area da troppo tempo abbandonata; di contro, la Città perderà per sempre una struttura a vocazione sportiva per far posto a un ristorante a bordo di una piscina utilizzabile per soli scopi ludici.



Sesto San Giovanni in Azione non è contraria allo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali, ma ci domandiamo perché la Giunta, anziché vendere l’area, abbia preferito cederla in gestione per 40 anni (non è previsto alcun canone di concessione).

Resta inoltre irrisolto il problema di assicurare a una Città di 81 mila abitanti (e che crescerà sensibilmente con la Città della Salute) un adeguato numero di piscine per l’uso natatorio e sportivo.


Azione riconosce la straordinaria valenza sociale dello sport e per questo si impegnerà per far sì che Sesto possa godere di strutture adeguate a una città del suo calibro ed in linea con gli standard europei.





13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page